8 Giugno 2022 FilippoMerlo

Gli Apparecchi Acustici di Ultima Generazione

apparecchi acustici di ultima generazioneEsattamente come gli smartphone, anche gli apparecchi acustici si evolvono, migliorano, diventano più “intelligenti” di pari passo allo sviluppo tecnologico che vediamo in ogni settore del mondo contemporaneo.

Le tipologie di perdite uditive sono le medesime naturalmente, ma cambia il tipo di supporto che ci possono dare gli apparecchi acustici digitali di ultima generazione.

La tecnologia wireless di una protesi acustica moderna, ad esempio, ci permette di rispondere al telefono con una semplice pressione dell’apparecchio acustico, essendo questo collegato con lo smartphone, permettendoci quindi di rispondere “a mani libere” mentre nel frattempo stiamo facendo altro, come affettare la verdura o giocare a carte. 

Insomma, una soluzione acustica di ultima generazione ci permette di mantenere intatto il nostro stile di vita, anzi è proprio lei ad adattarsi alla nostra quotidianità: ecco perché è fondamentale trovare l’apparecchio acustico più adatto alle nostre esigenze di vita.

In fase di visita, infatti, l’intervista audioprotesica che viene svolta in clinica permette di capire a fondo lo stile di vita di ogni paziente, potendo così proporre il tipo di apparecchio acustico più adatto.

 

Che migliorie portano gli apparecchi acustici di ultima generazione

Funzionalità Wireless

Sono molteplici le migliorie che gli apparecchi acustici di ultima generazione apportano alla versione precedente. In particolare riguardano:

  •       Connettività

La capacità di collegarsi istantaneamente ai dispositivi elettronici, come gli smartphone o le televisioni, consentendoci una facilità d’utilizzo elevatissima.

  •       Qualità del suono

Quanto è in grado un apparecchio acustico di riprodurre i suoni in maniera fedele, garantendo un ascolto naturale.

  •       Isolamento dai rumori di fondo

Le conversazioni al ristorante o in macchina sono le più complicate, in quanto hanno dei forti rumori di fondo. Gli apparecchi acustici più moderni sono in grado di eliminarlo completamente riuscendo a gestire gli ambienti rumorosi.

  •       Comfort

Gli apparecchi sono sempre più piccoli, con materiali moderni come il titanio medicale, che li rendono più leggeri e maneggevoli.

  •       Direzionalità del suono

È la capacità dell’apparecchio di individuare la fonte del suono che vogliamo sentire, e concentrarsi su quello andando a escludere gli altri rumori circostanti

  •       Resistenza agli agenti atmosferici

Gli ultimi modelli di apparecchi acustici sono anche resistenti all’acqua, dandoci la possibilità di poterli utilizzare sotto la pioggia o mentre sudiamo facendo sport all’aria aperta.

 

tecnologia apparecchi acustici

 

Prezzi degli apparecchi acustici

prezzi apparecchi acusticiUno dei dubbi maggiori che si ha riguardi gli apparecchi acustici di ultima generazione è: quanto costano? Costano troppo? Quanto mi verrà a costare questa ultima tecnologia?

La domanda è comprensibile, però ci sono da fare un paio di considerazioni a riguardo. Avrete notato che online è veramente raro trovare i prezzi specifici degli apparecchi acustici, e c’è un motivo.

Il motivo è che non esistono dei prezzi fissi degli apparecchi acustici.

In che senso? Come abbiamo visto in precedenza nella scelta di un apparecchio acustico viene fatta un’intervista dettagliata oltre a dei test clinici molto precisi, col fine di andare ad individuare non solo il livello di calo uditivo, ma anche il livello di tecnologia da abbinare per risolvere il problema e contemporaneamente adattarsi allo stile di vita del paziente.

Pensiamo alle automobili. Come mai ci sono automobili che costano dieci volte quelle più economiche? Non è solo la potenza: infatti troviamo macchine della stessa cilindrata con prezzi totalmente diversi. Quello che cambia è il livello di tecnologia, di optional e di qualità presenti nel veicolo.

livello tecnologia e prezzoLo stesso ragionamento di prezzo funziona con gli apparecchi acustici. Per risolvere un problema di udito possono essere necessari non solo un certo livello di potenza, ma anche determinate caratteristiche tecnologiche che vanno a distinguere un apparecchio acustico da un altro.

Anche tra i singoli modelli ci sono sostanziali differenze qualitative, motivo per cui può essere necessario scegliere un apparecchio acustico retroauricolare rispetto ad un apparecchio acustico endoauricolare (detto anche apparecchio acustico invisibile quando viene inserito nel condotto uditivo in profondità), oppure in base al tipo di disabilità possono essere richiesti degli accessori per apparecchi acustici, come il Roger o il TV connector.

Ricordiamo inoltre che ogni modello è personalizzabile a seconda del condotto uditivo specifico o del padiglione auricolare del paziente. Quindi l’unico modo per poter individuare quale apparecchio acustico è necessario per tornare a sentire bene è un controllo uditivo completo unito all’intervista audioprotesica. Ecco perché è necessaria una visita per poter avere i prezzi degli apparecchi acustici.

 

modelli apparecchi acustici wifi